Le Monde diplomatique con il manifesto per tutto il mese a 3€
        
  
edizioni digitali
copertina

Scegliere per che cosa lottare
SERGE HALIMI

Agosto 1914: l’«union sacrée». In Francia come in Germania il movimento operaio vacilla. I capi della sinistra politica e sindacale si allineano alla «difesa nazionale», A un secolo di distanza siamo daccapo. Lo «scontro di civiltà» è ancora solo un’ipotesi tra le altre. E forse a scongiurarlo sarà la battaglia ...

Le strade della radicalizzazione
LAURENT BONELLI *

Passato lo stupore di fronte agli attentati, mentre i sentimenti di indignazione e impotenza si attenuano e il dolore si restringe ai parenti e amici Che si sa degli autori degli attentati? Le informazioni raccolte dalla stampa, pur lacunose, consentono di farsi un’idea delle loro traiettorie sociali. In primo luogo, ...
La prima pagina di le monde diplomatique

Febbraio 2015



In questo numero

Il mestiere di pensare Diego Marconi Einaudi, 2014, 10 euro
Massimo Bonato

Una speranza temperata e il timore di colpi bassi
dal nostro inviato speciale THIERRY VINCENT*

nel 2014

15 Gennaio
17 Febbraio
17 Marzo
15 Aprile
14 Maggio
16 Giugno


in edicola:

15 Luglio
15 Settembre
15 Ottobre
17 Novembre
15 Dicembre

Siate liberi, è un ordine
Pierre rimbert

In molti lo sospettavano, ma nessuno immaginava che il dramma sarebbe scoppiato così: venerdì 9 gennaio, il calciatore del Montpellier Abdelhamid El-Kaoutari non indossa la Essere o non essere «Charlie»? Nella settimana seguente il massacro di giornalisti e disegnatori del settimanale satirico, e poi di clienti di un supermercato kasher, ...

Il sogno dell’armonia attraverso il calcolo
Alain Supiot *

Lo sviluppo della governance attraverso i numeri non è un caso della storia. La ricerca dei principi ultimi che presiedono all’ordine mondiale associa da molto La governance attraverso i numeri non comporta del resto la sparizione delle leggi, ma la sottomissione del loro contenuto a un calcolo di utilità, in ...