Le Monde diplomatique con il manifesto per tutto il mese a 3€
        
  

Lavoro distaccato, lavoratori incatenati
di GILLES BALBASTRE *

Sono in quattro, un po’ in disparte, fra l’ultimo incrocio e la stradina che porta al posto di guardia. Non smettono di fissare la ventina ...

L’ossessione antirussa
di Olivier Zajec *

In queste ultime settimane, il modo di trattare le vicende ucraine da parte dei media lo ha confermato: per una parte della diplomazia occidentale, le ...

Dove va la Tunisia?
di Serge halimi

Dati gli esiti tutt’altro che felici delle rivolte arabe in Siria, in Libia e in Egitto, la Tunisia è diventata nella regione il rifugio di ...

Ripensare la procreazione assistita
di Jacques Testart*

Trentasei anni dopo la nascita del primo bimbo in provetta – nel 1978 nel Regno unito –, cinque milioni di bambini sono stati generati con ...

I più atlantisti di tutti…
di ANNE-CÉCILE ROBERT

L’Ucraina passa da un’oligarchia all’altra
dai nostri inviati speciali JEAN-ARNAULT DÉRENS e LAURENT GESLIN*